Il valore dello sport

Lo sport è importante per tutti. Ogni uomo, almeno una volta nella vita, ha sentito il bisogno di legarsi ad uno di questi, ogni persona, di ogni forma, peso, altezza ed età.
Lo sport regala gioie, dolori, successi, fallimenti, ci forma mentalmente e fisicamente.
Con il tempo diventa fondamentale, soprattutto per noi adolescenti. Ci tiene impegnati, ci fa sfogare, appassionare, perché lo sport ha la capacità di tenere occupata  e guarire sia la mente che lo spirito. Inoltre, lo sport, è in grado di farci liberare da tutte quelle tossine e energie negative della settimana, è in grado di far scaricare lo stress dovuto a ore passate sui libri liberando così tutti i nostri pensieri e problemi che passano per la nostra testa.
Molti di noi metterebbero lo sport al primo posto, anche prima di cose che agli adulti appaiono più importanti, l’istruzione per esempio. Quello che impari in una palestra o in un campo, difficilmente lo impari a scuola.
Alla maggior parte di noi piacciono in particolare modo gli sport di squadra, i quali ti insegnano l’umiltà e la condivisione di una sconfitta o di una vittoria.

Molte ragazze, ad esempio, praticano pallavolo e quando entrano in palestra sono rivestite da un’energia, da un sentimento talmente forte che è difficile da descrivere a parole. Questo sport, come in generale tutti gli sport di squadra, fa capire che non si è soli in un campo, che si gioca tutto insieme, si forma una specie di sinergia che riesce a legare tante persone diverse come fossero un’unica parte di un tutto. Nello sport aiutano anche i giocatori in panchina, servono alla squadra, al sostegno di quest’ultima perché negli sport non esistono sfigati emarginati o secchioni.
Oltre a liberarti la mente, quest’ultimo, non lascia il tempo di annoiarsi e ciò significa che può allontanare la maggior parte dei ragazzi dalla strada così da evitare droghe alcol o fumo.
Responsabilizza, bisogna rispettare orari e regole.
In alcuni casi, possiamo definire lo sport anche come salvezza: non dobbiamo dare per scontato che chiunque abbia la possibilità di frequentare una palestra, c’è chi si allena da solo per problemi economici. Ci sono persone che iniziano uno sport, con l’idea di farlo divenire, successivamente, il proprio lavoro, dedicandosi completamente a quest’ultimo. Con questo si cerca di far capire che lo sport é qualcosa di unico, di inspiegabile. Se non si è bravi, non importa, l’importante é il metterci tutto se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *